venerdì 31 marzo 2017

Brian May presenta il libro Queen In 3-D


Come anticipato nelle scorse ore, oggi è stato diffuso un video con il quale Brian May ha spiegato qualcosa di più di Queen In 3-D, il libro stereoscopico con il quale racconta la storia dei Queen. Alla fine c’è anche la conferma del nuovo tour dei Queen + Adam Lambert che in autunno porterà la band in giro per l’Europa e il Regno Unito.


Dal sito ufficiale di Brian May, ecco la trascrizione del video:

“Volevo solo dire un paio di parole sul libro Queen In 3-D di prossima uscita (in inglese arriverà il 25 Maggio, mentre per l’Italia ci sarà da aspettare qualche mese in più, ndr).

Realizzare questo libro è stato un lavoro d’amore per me e ci sono voluti circa tre anni per ultimarlo, e sono stato in grado di farlo perché sono appassionato di fotografia stereoscopica praticamente da tutta la vita. Così, durante tutta la carriera dei Queen, ho sempre avuto con me una macchina fotografica stereo grazie alla quale ho potuto raccogliere tutte le immagini che troverete nel libro.

L’immagine della copertina presenta una versione “lenticolare” di Freddie, che può essere vista tridimensionalmente senza l’ausilio di un visore. Questo è un modo di elaborazione delle immagini in 3-D, ma le immagini contenute all’interno sono in perfetto stile stereoscopico vittoriano, per cui occorre un visore per poter essere viste nel modo giusto. Per fortuna nel volume è compreso anche il visore “OWL”, basato su un mio ​​brevetto, ripiegabile all’interno della sua custodia.

Per la prima volta abbiamo realizzato il visore in questione con l’indimenticabile colore giallo come la giacca che Freddie Mercury indossava nel 1986.

Per quelli di voi che non hanno familiarità con il visore, è necessario posizionarlo esattamente sopra l'immagine, infilare il naso nell’apertura centrale e concentrarsi sulla messa a fuoco dell’immagine (sembra complicato, ma vi assicuro che la visione stereoscopica è un processo molto naturale e vi basteranno pochi minuti per comprendere il corretto funzionamento, ndr.)

Una cosa importante è posizionarsi vicino ad una finestra o accanto ad una luce brillante in modo che l’effetto 3-D sia al massimo. Una volta trovata la giusta posizione vi sembrerà di essere lì, all’interno dell’immagine che state osservando (è proprio vero, ndr).

La qualità della stampa del libro è particolarmente elevata, molto più alta rispetto ad un libro d'arte normale. Questo è molto importante per la resa delle immagini.

Così ad esempio posso osservare Freddie che mi scatta una foto con la sua amata macchina fotografica Polaroid e io ho catturato quel momento in 3-D e penso che quando guarderete attraverso questo visore vi sentirete come se stesse in mezzo a noi. E’ questa la grande forza della fotografia stereoscopica e credo che questa sia la prima volta che un libro del genere sia mai stato fatto. Si parte dal 1970, quando abbiamo iniziato, anche se in realtà il libro è ancora più antico, visto che risale a quando ancora ragazzino ho scoperto i principi del 3-D e della stereoscopia vittoriana.

Queen In 3-D è stato un grande viaggio per me e spero che sia altrettanto anche per voi. Spero che vi possa dare molte ore felici attraverso le immagini che raccontano la nostra storia. Certo, sono solo degli scorci. In realtà non è una vera e propria biografia, ma alcune immagini sono molto significative. Noterete che abbiamo inserito anche un paio di pagine su Paul Rodgers e alcune pagine sul meraviglioso Adam Lambert, e penso che i fan di Adam ne potranno godere, come i fan dei Queen, perché Adam è in realtà un membro della famiglia di oggi.

E, molto presto, ci vedremo in tour. Saremo negli Stati Uniti nel mese di giugno e probabilmente in Europa nel mese di ottobre, probabilmente nel Regno Unito nel mese di dicembre."

GUARDA IL VIDEO